Cultura

Il ricco patrimonio culturale della Serbia è di grande importanza per comprendere la spiritualità e la cultura non solo europea, ma anche mondiale.

Nel sito di Lepenski Vir sono state rinvenute le tracce di una cultura preistorica risalente al 7000 a.C., motivo per cui questa località viene spesso indicata come la culla dell'Europa. La cultura di Lepenski Vir sostituì nel tempo le culture neolitiche di Starčevo e Vinča, come testimoniano i resti di edifici, utensili, armi e arredo, che tra l'altro pongono l'accento sulla grande importanza del Danubio nell'evoluzione dell’uomo preistorico.
Situata al confine dell'Impero Romano, la Serbia è un paese il cui territorio una volta fu segnato da importanti lotte per l'espansione dell'impero, ma anche per la sua sopravvivenza. Questo è testimoniato dai numerosi resti delle città e delle strade costruiti in più di sei secoli durante il dominio romano di quest’area, ma anche dai numerosi imperatori romani nati sul territorio della Serbia: ben 16!
Data la grande importanza archeologica per la comprensione della cultura e della storia romana, i siti romani in Serbia di trovano all'interno delItinerario culturale creato dal Consiglio d'Europa, mentre i resti del magnifico palazzo romano di Felix Romuliana sono inseriti nella Lista del Patrimonio Culturale Mondiale dell’UNESCO.
La vita spirituale e culturale della Serbia medievale aveva come fulcro la chiesa, motivo per cui molti monasteri ortodossi sono i monumenti più importanti di questa epoca. Eretti nel periodo che va dal XII al XVII secolo, ben conservati e riccamente decorati con alcuni degli affreschi più belli dell'epoca, i monasteri serbi rappresentano una parte importante non solo del patrimonio serbo ma anche del patrimonio culturale mondiale.
Per la sua grande importanza culturale e storica, tre complessi monastici (quali Stari Ras e Sopoćani, il monastero di Studenica e una serie di monasteri del Kosovo e Metohija) sono iscritti nella lista del Patrimonio Culturale Mondiale dell'UNESCO.

Le liste dell’ UNESCO
Al fine di preservare le aree naturali più importanti e monumenti della cultura materiale e immateriale, l’Organizzazione della educazione, scienza e cultura delle Nazioni Unite (UNESCO) ...
Ulteriori informazioni
Siti archeologici
Nel territorio della Serbia risiedono alcuni dei siti archeologici più antichi e affascinanti d'Europa.La località di Lepenski Vir, ad esempio, ospita i resti e i reperti di una cultura ...
Ulteriori informazioni
Monasteri
Influenzati dell'architettura bizantina, romanica e barocca, i monasteri serbi si distinguono per la grande diversità stilistica e la bellezza dei dipinti a soggetto religioso. In questi...
Ulteriori informazioni
Fortezze
Nell’attuale territorio serbo ci sono le rovine di decine di fortezze costruite in luoghi strategicamente importanti: lungo il fiume, lungo le rotte commerciali e lungo i confini degli imperi...
Ulteriori informazioni
Musei e gallerie
Visitare i musei e le gallerie è il modo migliore per scoprire di più della storia, della cultura e dell’arte di un popolo.
Ulteriori informazioni

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia