Sićevačka klisura – Gola di Sićevac

A soli 14 chilometri a est di Niš, nella valle del fiume Nišava, si trova l'imponente gola di Sićevac.Seconda per lunghezza in Serbia, questa forra che penetre nella roccia si estende per 17 chilometri, raggiungendo in alcuni punti fino a 400 metri!

La parte più attraente della gola è il grandioso canyon di Gradište con aspre scogliere, le cui pareti sono coperte da nidi della specie rara dell’aquila reale.
All'uscita del canyon si trova una collina – Oblik (Forma). È interessante per il fatto che ci abitano insieme rare specie di piante - ramonda di Natalia – fior di fenice e ramonda serba. Ci sono anche molte piante officinali, come la salvia, una tipica specie mediterranea, che qui trova un habitat settentrionale. Si possono vedere lillà selvatico e amarene selvatiche.
Gli amanti dello sport e del riposo attivo possono fare escursioni e passeggiate, così come la pesca, il rafting e il parapendio.
La gola di Sićevac è nota tra gli alpinisti come un luogo di scalata molto attraente, grazie a pareti di un'altezza che va dai  50 a 250 metri, oltre al un gran numero di varianti (oltre 50) in cui è possibile salire. Se vi trovate in ​​questa zona, non perdetevi le numerose grotte.
Sebbene siano rari esempi di strutture artificiali costruite nella gola di Sićevac, è possibile vedere la centrale idroelettrica ancora attiva "Sveta Petka" - costruita più di 100 anni fa! Mentre vi trovate in ​​questa zona, suggeriamo di cogliere l'occasione per visitare i monasteri della Santa Vergine e Santa Petka nel villaggio di Ostrovica.
Dal 2000, il Parco naturale Gola di Sićevica è un'area protetta di seconda categoria di importanza regionale.

Info: Niš

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia