×

COVID-19: View the latest information about COVID-19.

Uomo e la biosfera

Il programma scientifico “Uomo e biosfera” dell’Unesco è stato redatto nel 1971 con l’obiettivo di migliorare il rapporto tra esseri umani e ambiente.Da allora, nel corso del programma sono state inserite le zone con le grandi potenzialità per la manutenzione dell’equilibrio tra la preservazione dell’ambiente, da una parte, e lo svilluppo economico delle comunità dall'altra.

Da allora, nel corso del programma sono state inserite le zone con le grandi potenzialità per la manutenzione dell’equilibrio tra la preservazione dell’ambiente, da una parte, e lo svilluppo economico delle comunità dall'altra.
La Serbia cura sul suo territorio due riserve delle biosfere – Bačko Podunavlje al nord e Golija-Studenica al sud del paese -  con cui contribuisce nel mantenere il bilancio tra i processi naturali e l’attività umana, quali si intrecciano da secoli.

Bačko Podunavlje è compreso in questo programma per diversi motivi – caratterizzato da un habitat naturalistico eccezionale, ricco di specie animali e vegetali, ma anche da una ricchezza del suo patrimonio culturale, preservato e promosso dai suoi abitanti.
La zona centrale della riserva della biosfera Golija-Studenica è proprio Golija, una delle nostre montagne più boschive, abitate da un grande numero di uccelli e mammiferi. All’interno della riserva si trova uno degli esempi più belli dell’architettura medievale serba – il monastero di Studenica. 

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia